Fujitsu lancia una linea di computer per sole donne, attirando numerose critiche, tra le quali l’accusata di essere una proposta “sessista”: perché le donne dovrebbero avere un computer diverso da quello degli uomini, con applicazioni personalizzate oltre al look? chiede polemicamente qualche rigorosa femminista. E’ proprio necessaria l’applicazione dell’oroscopo, ad esempio?

 download (1)

 In realtà, va detto che nonostante alcune critiche che dicevamo, nella grande maggioranza dei casi l’idea sembra essere piaciuta: l’idea di Fujitsu infatti è sostanzialmente “innocente”, e va aggiunto che il team sviluppo era composto principalmente da donne, e donna era anche la coordinatrice del progetto: tutt’altro che una applicazione di stereotipi, che qualcuno ha voluto invece vedere. L’idea era semplicemente quella di proporre un computer per una specifica categoria di utenti: come ci sono le linee dedicate ai bambini, agli sportivi, ai manager, una linea dedicata alle donne era una sorta di necessità, tanto più che sono le donne a comprare la metà dei computer nel mondo.

 

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments