Una lettera contenente oggetti simili a proiettili e destinata a Silvio Berlusconi è stata intercettata a Milano, al centro smistamento delle Poste. Gli addetti hanno bloccato la missiva dopo che al controllo dei raggi x è apparsa distintamente la sagoma degli oggetti.

berlusconi

All’interno della busta sospetta ci sarebbe anche della polvere. Una squadra di agenti specializzati sono sul posto per aprire in sicurezza la missiva indirizzata al leader del Pdl. Solo allora sarà possibile accertare se gli oggetti all’interno sono realmente proiettili e se è presente qualche rivendicazione o motivazione del gesto.

La Questura ha inviato sul luogo il nucleo Nbcr (Nucleare-biologico-chimico-radiologico) dei vigili del fuoco. Sulla missiva è riportato il nome di Silvio Berlusconi e l’indirizzo della villa di Arcore. Non vi è indicato alcun mittente.



Fonte: TgCom24

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments