Nutella contro Nugtella. Chi la spunterà? Si combatterà forse in tribunale la battaglia legale tra la Ferrero e l’azienda americana Organicares, produttrice di una crema alle nocciole, arricchita di marijuana. La confezione, il colore e soprattutto il marchio, sarebbero stati copiati dalla più famosa rivale. Per questo Ferrero sarebbe pronta a far causa alla versione ‘ritoccata’.

nugtella vs nutella

Come illustra MedicalDaily, anche se la confezione è simile al prodotto originale della Nutella Ferrero, la Nugtella californiana, prodotta a San Jose, non è legata alla società italiana. Il prodotto è stato creato da una miscela di olio di hashish con circa 320 milligrammi di THC medica per ogni tazza di cioccolato fuso.

Il prodotto, però, almeno all’apparenza non è stato realizzato con l’intento di allietare la prima colazione o di arricchire la merenda del pomeriggio. Tutt’altro. Si tratta infatti di un preparato medico, acquistabile esclusivamente in California dietro prescrizione medica, o più precisamente da chi è in possesso della California State Medical Marijuana Card.

Dal canto suo, la marijuana dal 1996 è legale nello stato Usa per scopi terapeutici, destinata soprattutto a chi è affetto da malattie croniche come Aids, cancro ed emicrania. Nonostante le differenze qualitative, la Ferrero potrebbe essere pronta a dare battaglia alla società americana, che avrebbe imitato il marchio Nutella, pur trattandosi di un prodotto completamente diverso e con scopi altrettanto differenti.



Fonte: GreenMe

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments