La cimice verde (Nizara virdula) è un insetto fitofago, che si nutre cioè di foglie, frutti e ortaggi. Ecco perché può accadere che le cimici attacchino le piante del nostro orto o del giardino. Le cimici verdi emettono un odore sgradevole per allontanare i predatori.

cimici_verdi

E’ bene non schiacciarle ma cercare piuttosto di eliminare manualmente le loro uova e di mettere in pratica alcuni accorgimenti utili per prevenire il loro arrivo.

Ecco alcuni suggerimenti per allontanare le cimici da casa e dal giardino.

1) Zanzariere

Le zanzariere vi consentiranno di tenere lontani dalle stanze della vostra casa tutti gli insetti, comprese le cimici. Se vivete dunque in una zona particolarmente interessata dalla presenza di insetti soprattutto nei mesi più caldi, e se preferite che rimangano lontani dalla vostra casa, valutate l’opportunità di installare delle zanzariere alle finestre.

2) Raccolta manuale degli insetti

La raccolta manuale degli insetti è il primo metodo per evitare che le cimici possano infestare le vostre piante in vaso, il giardino, l’orto e il balcone. Per prevenire la loro diffusione, cercate di rimuoverle con delicatezza e di trasportarle altrove. Controllate bene alla base delle vostre piante in vaso. Le cimici verdi infatti si mimetizzano molto facilmente tra le foglie. Se tenete sotto controllo in modo molto scrupoloso le piante del vostro orto, potrete notare le uova deposte dalle cimici al di sotto delle foglie e eliminarle in tempo.

3) Controllo del bucato

Talvolta le cimici si nascondono tra i panni stesi all’aperto o sul balcone. Può darsi che il loro ingresso in casa vostra avvenga proprio in questo modo, senza che voi ve ne accorgiate. Quindi prendete la buona abitudine di controllare bene il bucato prima di trasferirlo dall’esterno all’interno e date un’occhiata anche alla vostra giacca e agli altri indumenti che avete indossato all’aperto prima di entrare in casa.

4) Aglio

L’aglio è uno degli antiparassitari naturali più efficaci per proteggere dagli insetti sia l’orto che le piante in vaso. Il suggerimento in questo caso è di piantare un bulbo d’aglio nei vasi del vostro orto sul balcone, soprattutto per quanto riguarda le piante più attaccate dalle cimici. Nell’orto piantate delle file di bulbi d’aglio tra un’aiuola e l’altra. L’agricoltura biologica suggerisce di utilizzare un decotto all’aglio preparato in casa per prevenire gli attacchi delle cimici. Spruzzatelo di tanto in tanto alla base delle piante nelle ore serali. Il decotto d’aglio e il decotto di cipolla sono utili anche per allontanare le cimici dalle piante quando sono già presenti.

 

5) Tessuto non tessuto

La copertura delle piante con tessuto non tessuto rappresenta un rimedio utile per riparare dalle cimici le varietà più soggette agli attacchi di questi insetti. Il tessuto non tessuto si acquista nei negozi di giardinaggio. Lo potrete utilizzare per proteggere le piante in vaso e le coltivazioni del vostro orto creando delle barriere che scoraggino l’arrivo delle cimici.

6) Decotto di artemisia

Il decotto di artemisia (artemisia assenzio) è un rimedio dell’agricoltura naturale ritenuto utile per allontanare vari insetti dall’orto, cimici comprese. Altri rimedi utili per allontanare e prevenire la comparsa delle cimici, suggeriti dall’agricoltura biologica, sono il decotto di cipolla, il macerato d’ortica e il decotto di tanaceto.

7) Casette per gli uccelli

Se volete proteggere l’orto e il giardino dalle cimici, provate ad appendere in alcuni punti strategici delle casette per gli uccelli che siano adatte ad attirare i predatori delle cimici, come le cince o i codirossi. Infatti questi uccelli hanno la necessità di catturare un’abbondante quantità di insetti per nutrirsi giorno dopo giorno.

8) Piante che attirano le cimici

Per proteggere le coltivazioni del vostro orto a cui tenete di più dall’arrivo delle cimici cercate di evitare il più possibile le monocolture. La parola d’ordine è varietà. Se potete, alternate agli ortaggi del vostro orto delle piante da “sacrificare”, che risultano in grado di attirare le cimici, come suggerisce Orto Ecologico. Si tratta, ad esempio, del mais e del basilico.

9) Acqua e sapone

Uno dei rimedi fai-da-te più comuni per allontanare gli insetti dall’orto e dal giardino consiste nell’utilizzare acqua e sapone in sostituzione dei pesticidi comunemente in vendita. Riempite con dell’acqua un flacone con spruzzino e sciogliete un cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido. Spruzzatelo di tanto in tanto, in piccole quantità, sulle piante come repellente per le cimici, oltre che per gli afidi.

10) Piretro

Si tratta dell’estremo rimedio per debellare un infestazione di cimici nel vostro orto. Il piretro è l’unico insetticida ammesso dall’agricoltura biologica, ma rappresenta comunque un prodotto molto potente, da utilizzare con estrema cautela. Se potete, prima di valutare il ricorso al piretro, provate a mettere in pratica i rimedi naturali e gli stratagemmi indicati in precedenza.



Fonte: GreenMe

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments