Confini inaspettati, toponimi “estremi”, record opposti e strane concentrazioni: 10 curiosità su Stati e continenti a cui forse non avevate mai pensato.

muraglia cinese

Come ve la cavate in geografia? Per quanto la materia possa appassionarvi, ci sono alcune peculiarità del nostro pianeta e della sua misurazione a cui forse non avevate mai fatto caso. Eccone 10 da raccontare agli amici.

L’AFRICA OCCUPA UNA POSIZIONE PIUTTOSTO CENTRALE. È l’unico continente a svilupparsi su tutti e quattro gli emisferi: nord, sud, est ed ovest, se si considerano sia la suddivisione del globo terrestre che passa per l’equatore, sia quella stabilita dal meridiano di Greenwich.

L’ALASKA È LO STATO PIÙ OCCIDENTALE E ALLO STESSO TEMPO PIÙ ORIENTALE. Lo stato più a nord e più a ovest degli Stati Uniti si spinge talmente ad occidente da arrivare, paradossalmente, all’emisfero orientale. Poiché le linee di longitudine convergono ai poli, Pochoni Point, in Alaska, ha la longitudine più a est di ogni altra località degli Stati Uniti.

IL VULCANO CHIMBORAZO È PIÙ VICINO ALLO SPAZIO DELL’EVEREST. Ci si aspetterebbe che il “Tetto del mondo”, il monte Everest (8.848 m) fosse il punto più elevato della Terra, e il più vicino allo Spazio, se così si può dire. Ma se consideriamo che la Terra è leggermente schiacciata ai poli ci si accorge come i paesi che sorgono a cavallo dell’equatore, come Kenya ed Ecuador, guadagnino punti in elevazione. Ecco perché il vulcano Chimborazo (6310 m sul livello del mare) in Ecuador, è più vicino alle stelle – o meglio, è la montagna che si erge più distante dal centro della Terra.

L’ANTARTIDE OSPITA QUASI TUTTA L’ACQUA DOLCE DEL PIANETA. Il 90% circa delle riserve d’acqua dolce della Terra è contenuto nella calotta glaciale antartica, che si estende per 14 milioni di km quadrati e ha un volume stimato di 30 milioni di km cubi di ghiaccio. Ecco perché le notizie che riguardano la sua fusione dovuta al riscaldamento globale sono preoccupanti.

LA CINA È CIRCONDATA DA 14 PAESI. Se la Russia detiene il primato di stato più esteso al mondo, è la Cina quella con più paesi confinanti: sono India, Pakistan, Afghanistan, Tagikistan, Kirghizistan, Kazakistan, Mongolia, Russia, Corea del Nord, Vietnam, Laos, Myanmar, Bhutan e Nepal.

IL CANADA VANTA PIÙ LAGHI DI TUTTI GLI ALTRI PAESI DEL MONDO MESSI ASSIEME. Il secondo Stato più esteso della Terra (dopo la Russia) è per il 9% ricoperto da specchi d’acqua. Quelli con una superficie superiore ai 3 km quadrati sono oltre 31 mila, mentre non esiste una stima precisa del numero dei più piccoli, ospitati nelle numerose depressioni del terreno.

TRE STATI SONO COMPLETAMENTE CIRCONDATI DA UN’ALTRA NAZIONE. Ossia del tutto “imprigionati”, senza sbocchi sul mare. Due si trovano nello Stivale: San Marino (nella foto) e Città del Vaticano. L’altro è il Regno del Lesotho, un’enclave nella Repubblica Sudafricana.

IL LUOGO PIÙ FREDDO DEL MONDO È… Vostok, in Antartide. Qui la temperatura media annua è di -55,3 °C, ma durante la notte polare (che va da fine aprile a fine agosto) sono stati toccati i -75,4 °C (nell’agosto 1987) e talvolta si raggiunge una media di -70 °C. La più alta temperatura sulla superficie terrestre (70,7 °C) è stata invece registrata nel deserto di Lut (Iran) dal satellite NASA Aqua, nel 2005.

LA LOCALITÀ CON IL NOME PIÙ CORTO. Si chiama Å (“fiume”, nelle lingue scandinave) e si trova sia in Norvegia, sia in Svezia. I cartelli stradali che le indicano devono essere spesso rimpiazzati, perché spesso i turisti tentano di rubarli (per la loro rarità). Per il più lungo, ci sono diverse candidate, ma tra le prime troviamo Llanfairpwllgwyngyllgogerychwyrndrobwllllantysiliogogogoch, in Galles: il nome del comune, che vanta ben 58 lettere, è traducibile come “Chiesa di Santa Maria nella valletta del nocciolo bianco, vicino alle rapide e alla chiesa di San Tysilio nei pressi della caverna rossa”.

L’AUSTRALIA NON HA LA COSTA PIÙ ESTESA DEL MONDO. Nonostante sia completamente circondata dall’acqua. Il primato spetta al Canada, con 244.781 km di coste (l’Australia ne ha appena 25.750 km). Nella classifica dei paesi con le coste più lunghe è preceduta anche da Indonesia, Groenlandia, Russia, Filippine e Giappone. La lunghezza stimata delle coste dipende molto dal metodo e dalla scala utilizzate nella misurazione. Ma anche variando scala, la classifica non cambia.



Fonte: Focus

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments